L’ ERBA SINTETICA DELL’ ARENA CONQUISTA LA FINALE DELLA WORLD LEAGUE DI PALLAVOLO

Posted in: Senza categoria
Tags:

FINALE DI WORLD LEAGUE DI PALLAVOLO

Sarà l’Arena da Baixada ad ospitare la finale mondiale di Pallavolo nel mese di luglio: non un palasport quindi, ma un vero e proprio stadio con capacità di circa 50.000 posti. Un sogno per i tanti appassionati e tifosi che potranno seguire la partita finale di World League all’interno di una cornice incredibile che nel 2014 è stata protagonista anche del Campionato del Mondo. Lo Stadio  dell’Atlético Paranaense, uno dei più avveneristici Stadi del mondo.

erba sintetica volley

Grazie anche alla versatilità dell’ erba sintetica nel maggio scorso ha accolto l’evento UFC, il campionato di lotta libera più autorevole del mondo, e il 3 settembre 2016 ha ospitato la partita commemorativa dell’oro di Rio 2016 della Selecao Brasiliana maschile di volley che ha affrontato la nazionale Portoghese

erba sintetica calcio

Si riapre dunque il tema da  noi già affrontato della polivalenza degli stadi grazie all’ erba sintetica: che si tratti di un impianto sportivo per top team, di un campo da calcio di un piccolo comune, oppure di una location finalizzata ad ospitare un evento, grazie alla creazione o alla riqualificazione della struttura con l’erba sintetica Italgreen sarà possibile dare vita a un palcoscenico adatto ad ospitare ogni tipo di manifestazione: concerti, esposizioni, attività oratoriali o ludiche per ogni età, in totale sicurezza e con la massima durabilità; ponendo inoltre ammortizzare l’investimento grazie a più occasioni di utilizzo della struttura con manto in erba sintetica rispetto quello in erba natura che invece rischierebbe di rovinarsi, evitando superflui costi di manutenzione al termine di ogni evento.

ITALGREEN E L’ ARENA DA BAIXADA

L’Arena de Baixada è una delle tante eccellenze realizzate da Italgreen: lo scorso anno l’azienda bergamasca aveva trasformato la casa dell’Atlético Paranense con il suo manto Lesmo HD ad intaso vegetale, facendogli conferire il titolo di primo stadio professionistico del Sud America in erba sintetica. Una liaison nata dalla necessità di sostituire il manto erboso originale con una soluzione sintetica a causa della poca luce ed ossigeno che non garantivano la corretta crescita dell’erba naturale. La sostituzione realizzata da Italgreen è stata realizzata in tempi da record: 2 mesi per ufficializzare il tutto e dare il via libera alla vittoriosa partita giocata dall’Atlético Paranaense contro il Criciùma.

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options