La prima sul nuovo prato in erba sintetica del Partenio.

Posted in: Senza categoria
Tags:

Finisce 1 a 1 la sfida del Partenio tra Avellino e Brescia, una partita molto attesa in Italgreen che ufficialmente ha segnato l’avvio del campionato di Serie B e delle attività nel nuovo impianto sportivo dove è stato realizzato un campo in erba sintetica di ultima generazione.

L’esordio stagionale al Partenio andato in scena sabato sera ha visto i calciatori saggiare ufficialmente i risultati del prestigioso lavoro di restyling del manto erboso realizzato da Italgreen. I Biancoverdi e la squadra ospite hanno dato ufficialmente il via alla stagione in questo impianto sportivo da record che si aggiudica il titolo di più grande stadio da calcio italiano realizzato in erba sintetica.

stadio partenio in erba sintetica

Non si tratta solo di un primato numerico ma anche qualitativo visto che per il campo è stato utilizzato il meglio delle soluzioni in erba sintetica disponibili sul mercato: Double 4 con intaso organico brevettato Geofill N è infatti il prodotto firmata Italgreen utilizzato per la realizzazione dell’impianto.

Un progetto che l’azienda di Villa D’Adda ha realizzato in tempi da record, in meno di un mese, per rispettare gli impegni stagionali dell’Avellino. Dopo l’amichevole del 20 agosto Avellino – Cosenza, l’appuntamento contro il Brescia ha suggellato l’avvio di una stagione all’insegna dell’innovazione per la squadra Biancoverde che nelle partite in casa potrà godere di un campo straordinario sotto il profilo tecnologico e delle performance, garantite dal sistema ibrido, manto in erba sintetica con intaso organico, certificato dai più importanti istituti nazionali ed internazionali.

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options