CONI, RUGBY E ITALGREEN
venerdì , 07 settembre 2018
ITALGREEN REALIZZA UNO DEI CAMPI DA RUGBY DEL CPO DEL CONI

Italgreen, per conto del CONI di Roma, ha realizzato un campo da rugby in erba sintetica nel CPO dell’Acqua Acetosa, che si aggiunge agli altri due già presenti nel Centro di Preparazione Olimpica.

Il nostro campo aiuterà i ragazzi del rugby nazionale ad avere una alternativa importante per preparare al meglio le gare più importanti.

Il campo è un Lesmo3S intasato con Geofill N.

Per quanto riguarda il manto è uno dei migliori in circolazione grazie alle sue tecnologie: è composto da un triplo filato che assume tre forme e tre colori diversi in modo da ricreare la vita dell’erba: da sottile e chiaro a spesso e scuro, in modo da riprodurre nel modo più fedele possibile un prato naturale.

Inoltre il sistema Lesmo3S garantisce al giocatore un completo assorbimento dello shock e successivamente la necessaria restituzione dell’energia incamerata.

L’intaso è un composto di fibre di sughero e cocco.

Non fatevi ingannare dalla semplicità di questo prodotto, perché, oltre a offrire un incredibile naturalezza, è anche stato approvato dalle più importanti federazioni calcistiche al mondo (tra cui la FIFA).

Geofill si comporta come se fosse un terreno naturale, perché non inquina, non rilascia odori sgradevoli, più drenante di un sistema naturale, riduce il rischio di infortuni e inoltre resiste sia a temperature molto elevate, sia più rigide senza surriscaldarsi o gelare.

Insomma, se il CONI voleva avere un campo Top Quality, è stato accontentato.

Scrivi un commento