Progetto e costruzione campo da tennis

Italgreen offre un servizio di alta qualità per la progettazione e la costruzione di un campo da tennis chiavi in mano, ed è in grado di consigliarti e offrirti la migliore soluzione per le tue esigenze specifiche. Scopri come minimizzare i costi e massimizzare le performance con il servizio integrato offerto dai nostri specialisti.

progetto-costruzione-campi-tennis

Italgreen si occupa da oltre 30 anni della progettazione e costruzione di campi da tennis in erba sintetica. Questo materiale garantisce un rimbalzo ottimale e la praticabilità per tutto l’anno con una manutenzione minima, oltre a una resa estetica eccezionale.

Ma come si procede alla progettazione e alla costruzione di un campo da tennis? Scoprilo in questa pagina in cui rispondiamo alle domande più frequenti di chi vuole investire in un campo da tennis:

 

Indicazioni per la progettazione di un campo da tennis

Esistono diversi parametri da considerare per progettare e costruire un campo da tennis. In primis, occorre verificare l’idoneità dell’area di ubicazione dell’impianto:

  • viabilità
  • servizi (idrico, elettrico, raccolta e smaltimento delle acque)
  • orientamento del terreno di gioco
  • morfologia del terreno
  • venti dominanti

La preparazione del fondo per il posizionamento dell’erba sintetica consiste nella stratificazione di una massicciata di misure differenti per garantire le massime prestazioni in termini di proprietà drenanti. Il tutto circondato da un muretto di contenimento che funziona anche da sostegno per la recinzione esterna.

Segue la posa del manto in erba sintetica selezionabile tra diverse colorazioni che possono donare modernità all’installazione. Il prato sintetico ha il notevole vantaggio di non usurarsi e mantenere una perfetta tenuta prestazionale garantita per più di dieci anni.

 

 

Nel progetto del campo da tennis occorre attenersi a specifiche misure del campo da gioco, delle linee e della rete divisoria con i relativi sostegni. Inoltre bisogna considerare attentamente le normative riguardanti la progettazione dell’impianto di illuminazione.

 

I vantaggi della costruzione di campi da tennis in erba sintetica

L’erba sintetica garantisce una giocabilità molto simile a quella dei campi professionali con costi iniziali e di manutenzione nettamente più contenuti. La progettazione di un campo da tennis in erba sintetica, unitamente ad una perfetta uniformità del livello di illuminamento, consente di rendere l’impianto altamente fruibile e rientrare velocemente nell’investimento.

I vantaggi dell'erba sintetica sono innumerevoli: economici, pratici, funzionali ed estetici

 

Scegliere l’erba sintetica Italgreen per la costruzione di un campo da tennis significa:

  • Prolungamento della stagione tennistica grazie alle sue eccellenti proprietà drenanti
  • Manutenzione minima
  • Condizioni del campo perfette 365 giorni l'anno
  • Rimbalzo ottimale molto simile alla terra rossa
  • Perfetto grip e scorrimento del piede
  • Traiettorie ideali
  • Comfort di gioco

 

Green HD, l’erba sintetica per un campo da tennis

Green HD è un tipo di manto artificiale particolarmente adatto ai campi da tennis. Certificato da federazioni sportive italiane e internazionali, Green HD è composto da un fibrillato liscio che garantisce resistenza e memoria elastica, favorendo un perfetto grip del piede e un rimbalzo palla ottimale. I filamenti bicolore, inoltre, la rendono esteticamente molto simile a un prato naturale. Per questi motivi la utilizziamo spesso nella costruzione di campi da tennis all’avanguardia, garantendo numerosi vantaggi tra cui la bassissima necessità di manutenzione.

Si può costruire un campo da tennis su terreno agricolo?

La risposta non è univoca, ma dipende dal Piano Regolatore Regionale, disciplinato dalla legge urbanistica 1150/1942. Quest’ultima regola l’assetto dell’incremento edilizio e lo sviluppo del territorio comunale, del quale indica la destinazione d’uso delle varie zone e i vincoli da osservare. I terreni agricoli, per esempio, sono spesso atti non tanto a tutelare l’attività agricola in sé, quanto a preservare l’area da un’espansione edilizia eccessiva. Per questo, prima di iniziare a costruire un campo da tennis su un terreno agricolo è sempre bene informarsi, richiedendo un regolare rilascio del permesso di costruire.

Inoltre, come abbiamo scritto sopra, bisogna valutare anche una serie di considerazioni prima di procedere alla costruzione del campo da tennis, come la morfologia, l’orientamento e la pendenza del terreno, l’esposizione al vento, la modalità in cui possono essere installati i servizi idrici e di smaltimento delle acque etc.

 

Cerchi qualcuno in grado di realizzare il progetto di un campo da tennis chiavi in mano?

Contattaci ora

Contattaci
Ti aiutiamo a scegliere il manto di erba sintetica ideale a soddisfare le tue esigenze! Contattaci subito per ricevere il tuo preventivo senza nessun impegno!